Richiesta per fornitura presidi incontinenza urinaria

Vediamo insieme come richiedere i pannoloni alla ASL per tutte quelle persone che soffrono di incontinenza. Vedremo che ha diritto a richiedere i presidi e quale iter bisogna seguire. Molti no lo sanno, ma è possibile richiedere degli ausili per l’incontinenza gratuitamente alla propria ASL di appartenenza. Gli aventi diritto Gli aventi diritto alla fornitura […]Modulo per fornitura di presidi per incontinenza AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI LECCO DIPARTIMENTO CURE PRIMARIE SERVIZIO ASSISTENZA FARMACEUTICA Servizio Assistenza Protesica E-Mail: [email protected] INDICAZIONI PER LA FORNITURA DI PRESIDI PER INCONTINENZA, RITENZIONE CRONICA, LESIONI DA DECUBITO e STOMIE Assistito Data di.

La fornitura degli ausili per l’incontinenza è concessa ai residenti nel territorio dell’AUSL della Romagna, in possesso di richiesta del Medico specialista del SSN dipendente o convenzionato (non in regime di Libera professione) redatta su ricettario standardizzato SSN e riportante la condizione di incontinenza urinaria o fecale cronica/incontinenza stabilizzata, oppure in possesso di. Quali sono i diritti di chi soffre di incontinenza. Vi sono alcune forme di garanzie sanitarie che lo Stato italiano assicura alla persona che necessita di cure mediche e farmacologiche. Una di queste è proprio la fornitura dei presidi sanitari assorbenti, più frequentemente conosciuti come pannoloni per incontinenza. La prima via è quella gestibile autonomamente dal medico di famiglia.

Il MdF redige una certificazione medica di invalidità con diagnosi che comprenda l’incontinenza urinaria o una patologia che la possa determinare e successivamente prescrive su ricettario regionale del SSR i presidi. Si tratta infatti di presidi considerati indispensabili per il trattamento di alcune patologie, che prevedono tra i propri sintomi anche l’incontinenza urinaria. È il caso, ad esempio, di complicazioni legate al diabete, dell’ingrossamento della prostata o di. Fornitura ausili incontinenza ad assorbenza (pannoloni) Aventi diritto. invalidi civili (la patologia correlata “incontinenza” dovrà essere riportata sul verbale), di guerra e per servizio, i privi della vista e i sordomuti in possesso del relativo verbale;Nuova modalità di richiesta per la fornitura di Protesi, Presidi e Ausili. ausili per incontinenza, cateteri vescicali, ausili per stomie, prodotti per il trattamento delle lesioni cutanee, alimenti per celiaci,. Per i Presidi di assorbenza maggiori informazioni in questa pagina

Richiesta per fornitura presidi incontinenza urinaria

Modulo per fornitura di presidi per incontinenza AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI LECCO DIPARTIMENTO CURE PRIMARIE SERVIZIO ASSISTENZA FARMACEUTICA Servizio Assistenza Protesica E-Mail: [email protected] INDICAZIONI PER LA FORNITURA DI PRESIDI PER INCONTINENZA, RITENZIONE CRONICA, LESIONI DA DECUBITO e STOMIE Assistito Data di. Le forniture di presidi monouso ad assorbenza per incontinenza (pannoloni e traverse), sono assicurate tramite gara regionale. Chi ne ha diritto I soggetti residenti nel comune di Milano (o con domicilio sanitario -cioè con iscrizione temporanea ad un medico di medicina di base- nel comune di Milano, ma residenti in altri comuni lombardi.

Fornitura presidi ad assorbenza per incontinenza (pannoloni). soggetti affetti da incontinenza urinaria stabilizzata, previa presentazione di certificazione medica redatta da uno specialista, operante in struttura ospedaliera, competente per la menomazione, per un periodo non superiore ad un anno. Nuova modalità di richiesta per la fornitura di Protesi, Presidi e Ausili. ausili per incontinenza, cateteri vescicali, ausili per stomie, prodotti per il trattamento delle lesioni cutanee, alimenti per celiaci,. Per i Presidi di assorbenza maggiori informazioni in questa paginaFornitura presidi ad assorbenza per incontinenza (pannoloni) Fornitura presidi per incontinenza ad assorbenza (pannoloni) Le forniture di presidi monouso ad assorbenza per incontinenza (pannoloni, traverse e mutande elasticizzate), sono assicurate tramite gara regionale. Fornitura presidi a raccolta per incontinenza e stomia.

Richiesta per fornitura presidi incontinenza urinaria

Quando gli assistiti sono affetti da particolari patologie, viene garantita la fornitura di ausili per incontinenza a raccolta (cateteri e sacche) o per stomia (placche e sacche). Aventi diritto (in connessione a loro menomazioni e disabilità invalidanti)Fornitura presidi ad assorbenza per incontinenza (pannoloni) Le forniture di presidi monouso ad assorbenza per incontinenza (pannoloni, traverse e mutande elasticizzate) sono assicurate tramite gara regionale: agli assistiti è garantita la libera scelta degli articoli messi a disposizione dalla ditta aggiudicataria della gara. Si tratta infatti di presidi considerati indispensabili per il trattamento di alcune patologie, che prevedono tra i propri sintomi anche l’incontinenza urinaria. È il caso, ad esempio, di complicazioni legate al diabete, dell’ingrossamento della prostata o di ipertensione, nei pazienti con un quadro clinico complesso. Rinnovo Fornitura Ausili per Incontinenza è annuale.

Sospensione o termine della Fornitura comunicarlo al Servizio. EMRGENZA CORONAVIRUS. In caso di emergenza a causa del coronavirus, è possibile effettuare l’attività degli AUSILI PER INCONTINENZA, inviando una mail a urp. [email protected] marche. it oppure tramite canale WhatsApp al 3668341033.
Nuova modalità di richiesta per la fornitura di Protesi, Presidi e Ausili. ausili per incontinenza, cateteri vescicali, ausili per stomie, prodotti per il trattamento delle lesioni cutanee, alimenti per celiaci,. Per i Presidi di assorbenza maggiori informazioni in questa paginaUfficio Autorizzazioni per la fornitura domiciliare di presidi per affetti da diabete / incontinenza urinaria / stomizzati Il servizio autorizza la fornitura, presso il domicilio dell’avente diritto, di presidi attinenti la patologia (lancette pungi dito, striscette per la determinazione della glicemia, siringhe o aghi da insulina, aghi.

Fornitura ausili incontinenza a raccolta (cateteri) e stomia (placche e borse) Quando gli assistiti si trovano in situazione di invalidità o sono affetti da particolari patologie, viene garantita la fornitura di ausili per incontinenza a raccolta (cateteri) o per stomia (placche e borse) Aventi diritto invalidi civili ( patologia correlata dovrà essere riportata sul verbale), di guerra […]Richiesta del Medico di Medicina generale. Il MMG può redigere la richiesta per i presidi per incontinenza per i pazienti in A. D. I. di 1°, 2° o 3° livello o per pazienti con invalidità accertata con indicazione specifica di patologia attinente l’incontinenza.

Per l’accesso alla prestazione è necessario presentare: una prescrizione del medico specialista di branca redatta su ricettario standardizzato del Servizio Sanitario Nazionale in cui venga evidenziata la grave incontinenza urinaria o fecale cronica oppure una prescrizione del medico di medicina generale qualora il richiedente sia in possesso di un verbale di invalidità civile che riporti. Presidi a raccolta per incontinenza e stomia. Ai cittadini affetti da particolari patologie viene garantita la fornitura di ausili per incontinenza a raccolta (cateteri, sacche) o per stomia (placche, sacche, altro materiale per la gestione degli stomi).

Cittadini aventi diritto:Si tratta infatti di presidi considerati indispensabili per il trattamento di alcune patologie, che prevedono tra i propri sintomi anche l’incontinenza urinaria. È il caso, ad esempio, di complicazioni legate al diabete, dell’ingrossamento della prostata o di ipertensione, nei pazienti con un quadro clinico complesso. Modalità per la richiesta: 1° Fornitura Per autorizzare per la prima volta la fornitura occorre una delle seguenti certificazioni: Certificazione di incontinenza urinaria stabilizzata del medico di Medicina Generale ai sensi della DGR 399 del 26 Maggio 2008 che specifichi la necessità di materiale di assorbenza senza indicazione quali. Rinnovo Fornitura Ausili per Incontinenza è annuale. Sospensione o termine della Fornitura comunicarlo al Servizio. EMRGENZA CORONAVIRUS. In caso di emergenza a causa del coronavirus, è possibile effettuare l’attività degli AUSILI PER INCONTINENZA, inviando una mail a urp. [email protected] marche. it oppure tramite canale WhatsApp al 3668341033.

ASL: come richiedere i pannoloni – Ultime News

Per informazioni e’ possibile telefonare al n. 02 63634947 il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9. 00 alle ore 12. 00. Come prenotare. Tel: 02. 6363. 4947 lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9. 00 alle 12. 00. email: protesica. [email protected] it. Sportelli. Accesso SOLO SU PRENOTAZIONE. Solo per Fornitura Presidi per Incontinenza ad.

Ufficio Autorizzazioni per la fornitura domiciliare di presidi per affetti da diabete / incontinenza urinaria / stomizzati Il servizio autorizza la fornitura, presso il domicilio dell’avente diritto, di presidi attinenti la patologia (lancette pungi dito, striscette per la determinazione della glicemia, siringhe o aghi da insulina, aghi. Il Medico Distrettuale valuta la richiesta e autorizza la fornitura di pannoloni e traverse con le modalità previste dalla specifica procedura. L’ASUI di Trieste provvede alla fornitura con consegna diretta al domicilio da parte della ditta fornitrice. Per gli ausili assorbenti è necessario rivolgersi all’infermiera della ditta aggiudicataria solo per le prime autorizzazioni e per accordare. Fornitura presidi ad assorbenza per incontinenza (pannoloni) E’ necessaria la certificazione dello specialista urologo, neurologo o geriatra che dichiari “incontinenza stabilizzata” e ha validità annuale.

Informazioni, consulenza ed autorizzazione alla fornitura di: PRESIDI ED AUSILI per le seguenti tipologie di pazienti: 1) e 2) INCONTINENTI con incontinenza cronica stabilizzata, sia per l’erogazione di prodotti ad assorbenza sia per l’erogazione di cateteri vescicali;La fornitura gratuita dei pannoloni, definiti presidi sanitari assorbenti, è garantita dallo Stato per gli aventi diritto, cioè per coloro che sono colpiti da grave incontinenza fecale o. Rinnovo Fornitura Ausili per Incontinenza è annuale. Sospensione o termine della Fornitura comunicarlo al Servizio. EMRGENZA CORONAVIRUS. In caso di emergenza a causa del coronavirus, è possibile effettuare l’attività degli AUSILI PER INCONTINENZA, inviando una mail a urp. [email protected] marche. it oppure tramite canale WhatsApp al 3668341033.

Per autorizzare per la prima volta la fornitura occorre una delle seguenti certificazioni: Certificazione di incontinenza urinaria stabilizzata del medico di Medicina Generale ai sensi della DGR 399 del 26. Certificazione di invalidità in cui sia riportato “incontinenza” e Richiesta specifica del. PER LA RESTITUZIONE: La richiesta di recupero/ritiro di presiausili deve essere formalmente sottoscritta da parte dell’utente attraverso la compilazione dell’apposito modello allegato (Restituzione protesi, presidi, ausili) e consegnato all’Ufficio Centrale protesi/ausili o alle segreterie delle Cure Domiciliari. L’Ufficio Centrale protesi/ausili istruisce la pratica ed effettua la.
Per informazioni e’ possibile telefonare al n. 02 63634947 il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9. 00 alle ore 12. 00. Come prenotare. Tel: 02. 6363.

4947 lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9. 00 alle 12. 00. email: protesica. [email protected] it. Sportelli. Accesso SOLO SU PRENOTAZIONE. Solo per Fornitura Presidi per Incontinenza ad. Il Medico Distrettuale valuta la richiesta e autorizza la fornitura di pannoloni e traverse con le modalità previste dalla specifica procedura. L’ASUI di Trieste provvede alla fornitura con consegna diretta al domicilio da parte della ditta fornitrice.

Richiesta per fornitura presidi incontinenza urinaria

Per gli ausili assorbenti è necessario rivolgersi all’infermiera della ditta aggiudicataria solo per le prime autorizzazioni e per accordare. La fornitura gratuita dei pannoloni, definiti presidi sanitari assorbenti, è garantita dallo Stato per gli aventi diritto, cioè per coloro che sono colpiti da grave incontinenza fecale o. Informazioni, consulenza ed autorizzazione alla fornitura di: PRESIDI ED AUSILI per le seguenti tipologie di pazienti: 1) e 2) INCONTINENTI con incontinenza cronica stabilizzata, sia per l’erogazione di prodotti ad assorbenza sia per l’erogazione di cateteri vescicali;Rinnovo Fornitura Ausili per Incontinenza è annuale. Sospensione o termine della Fornitura comunicarlo al Servizio. EMRGENZA CORONAVIRUS. In caso di emergenza a causa del coronavirus, è possibile effettuare l’attività degli AUSILI PER INCONTINENZA, inviando una mail a urp. [email protected]sanita. marche. it oppure tramite canale WhatsApp al 3668341033.

Modalità per la richiesta: 1° Fornitura: per autorizzare per la prima volta la fornitura occorre una delle seguenti certificazioni: Certificazione di incontinenza urinaria stabilizzata del medico di Medicina Generale ai sensi della DGR 399 del 26 Maggio 2008 con indicazione quali-quantitativa degli ausili con sistema di raccolta necessariIncontinenza editabile AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI LECCO DIPARTIMENTO SERVIZI SANITARI DI BASE SERVIZIO ASSISTENZA FARMACEUTICA Assistenza Integrativa Lecco C. so Carlo Alberto, 120 – Tel. 0341/482281–E-Mail: [email protected] INDICAZIONI PER LA FORNITURA DI PRESIDI PER INCONTINENZA, RITENZIONE CRONICA, LESIONI DA DECUBITO e STOMIE.

Lascia un commento