Incontinenza urinarie dopo radioterapia femminolr

Dr. Giovanni A. Tommaselli, Specialista in Ginecologia e ostetricia. Gentile signora, bisognerebbe sapere che tipo di incontinenza la disturba. Nel caso perdesse l’urina in seguito a sforzi, anche minimi, la terapia sarebbe chirurgica e anche nel suo caso sarebbe praticabile, in quando riguarderebbe zone del suo corpo non direttamente colpite Continue Reading

Incontinenza urinaria con antidepressii

Imipramina: è un antidepressivo triciclico che può aiutare i pazienti con incontinenza mista. Terapie iniettive. Alcuni trattamenti per l’incontinenza urinaria prevedono l’iniezione di: Tossina botulinica di tipo A (soprattutto in caso di vescica iperattiva);L’ incontinenza urinaria è una condizione caratterizzata dalla perdita involontaria di urina.